DIO LI FA E POI ……

dio li fa e poi ....

Dio li fa e poi …..

Bè, usualmente, detto o proverbio dicono che, Dio li fa e poi li accoppia, ma siamo sicuri che sia proprio cosi?

Solitamente si pensa che per ogni singola persona o individuo esista, chissà in quale parte dell’emisfero, la persona giusta, quella che ci completa, perchè sì, dai, normalmente siamo tutti convinti che siamo la metà di una mela che prima o poi è destinata ad incontrare l’altra metà perfetta, quella che combacia alla perfezione.

Ma esisterà realmente questa metà perfetta, quella mezza mela che è destinata a marcire con noi nei secoli dei secoli???

Bè, ovviamente io dico di no, sfato questo gran proverbio, altrimenti che motivo avrei nello stare qui a parlarne …. hihihhihi 😉

Analizziamo …..

Un bel giorno, dal nulla, incontriamo lui o lei, la metà della nostra mela, si, proprio quella persona che noi pensavamo fosse chissà in quale parte dell’emisfero , e pensiamo “Che culo!” , ed è già da questo che secondo me bisognerebbe iniziare ad avere qualche dubbio sulla veridicità della frase stessa …..

Ora pensate davvero che su 7,2 miliardi di persone di cui è popolato il mondo, la vostra perfetta metà è davvero li davanti a voi, nella stessa città, alla stessa ora; io più che felice sarei terrorizzata, mi da quasi di qualcosa di fantascientifico, e forse forse, che proprio ora il dubbio dovrebbe trasformarsi in certezza, non credete?

Facciamo finta che più che Dio li fa e poi li accoppia, sia arrivato all’improvviso James Cameron e che ci abbia messo davanti agli occhi “quell’alienica metà” della nostra mela …..

Ciak si gira ….

Sembra tutto “spaventosamente” perfetto, stessi gusti, stessi interessi, stesse prospettive , stessi hobby, è davvero la metà perfetta, quella tanto attesa , ma ……

Bè, ma ad un certo punto il regista abbandona sedia e megafono, ed è proprio in questo momento che ha inizio la vera ripresa , il vero ciak ….

Scopriamo che la metà di quella mela che in principio sembrava così perfetta, non era stata altro che presa a morsi ed incastrata all’altra come fa un bambino che cerca di inserire a tutti i costi il pezzo di un puzzle nel punto sbagliato; inizialmente sembra essere quello giusto, ma se guardato con attenzione è pieno di fessure e spazi vuoti.

L’idea di perfezione iniziale ha un lungo percorso che noi giornalmente, mensilmente e annualmente  ignoriamo ….

Magari noi donne siamo convinte che il nostro piatto preferito sia anche il suo piatto preferito, e quindi lo rimpinziamo di quella pietanza che viene da lui deglutita come un pellicano deglutisce un pesce, così, senza masticare per non sentirne il sapore; o magari dato che siamo delle gran golosone lo riempiamo con pasticcini, torte farcite e sormontate da una montagna di panna ignorando quasi la sua allergia al lattosio , ed il rischio di commettere quasi  un omicidio che sembrerebbe premeditato; ma d’altro canto lui è quella metà perfetta, insieme siamo come i ringo.

Film d’amore, shopping, cene fuori a lume di candela, in fondo siamo le due mele che si sono incontrate, ed entrambi amiamo fare le stesse cose ……. sicuri???

Bè, dopo un lungo tempo, dopo tanta panna e tanti “piatti preferiti” si iniziano a vedere quelle fessure, quegli spazi vuoti lasciati da quel pezzo sbagliato di puzzle e capiamo …

Non si chiama la metà perfetta, ma alto livello di sopportazione, adattamento,  o forse, anzi, meglio ancora alto livello di sopravvivenza ……

E si, perchè la metà perfetta della nostra mela in realtà non esiste, nessuno di noi ha gli stessi hobby, interessi e gusti, e tanto meno le stesse papille gustative !!!!!

Esistono solo due cose, lo spirito di adattamento, che forse è la metà perfetta della mela, dove entrambi si adattano a ciò che piace all’altro, quindi, la panna solo a chi piace, e ad ognuno il suo piatto preferito,da masticare ed assaporare, ed è proprio qui che le  fessure di quel puzzle montato male  diventano  quasi impercettibili ; e poi c’è lo spirito di sopravvivenza, dove uno dei due continuerà a farsi rimpinzare del piatto preferito dell’altro e continuerà fino al soffocamento ad ingoiare enormi  quantità di panna montata, ed è proprio qui invece, che quelle fessure diventeranno sempre più visibili, evidenti, fino ad arrivare a non riuscire più a sostenere quel puzzle creduto inizialmente perfetto .

E allora lasciamo a James Cameron alieni, piranha e l’alienica metà della mela; per quanto riguarda noi, posso dire secondo la mia personale opinione che, non è vero che Dio li fa e poi li accoppia, ma Dio li fa e poi noi ci adattiamo.

La vera realtà fantascientifica è cercare di sopravvivere tra la panna montata!!!!!

Kiss Kiss

Fashioniamoci fashioniamoci ridimensionata

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

6 pensieri su “DIO LI FA E POI ……

  1. vitadicasa ha detto:

    Proprio qualche giorno fa ero in una pizzeria ed era pieno di coppie: alcune più giovani di me, altre più mature, altre ancora decisamente anziane. Alcuni ordinavano la stessa cosa del partner, altri invece cose diverse. Però erano tutti in coppia! In tutto il ristorante un solo avventore da solo, con le mani tra i capelli.
    Una volta ho letto che non esiste “una” persona giusta per noi, ma varie persone che potrebbero essere adatte per noi. Però poi ho scoperto che quando ci si innamora, non si pensa più alle altre “possibilità”, pensiamo solo a quanto siamo felici con quella persona… Il desiderio di adattarsi viene quasi inconsapevolmente, secondo me, diventa un bisogno, proporzionale alla voglia di stare insieme.

    • fashioniamoci ha detto:

      Si, è vero, il nostro adattarsi è equivalente alla voglia che si ha di stare con quella persona, ma molte volte capita che per responsabilità, doveri e non coraggio, decidiamo di sopravvivere, ed è proprio qui che non abbiamo più la “possibilità” di adattarci .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...