L’URTIMO AMICO VA VIA …..

ADDIO AL CELIBATO

“L’urtimo amico va via, domani se va a sposà, se gioca la libertà, pure lui, pure lui” …..

Bè, chi di noi non consce questa canzone che parla , che descrive con nostalgia la gioventù passata e la libertà perduta ?

Be io sicuramente si, forse perchè  ” Er Califfo” era uno dei cantanti preferiti da mio padre, e questa era una delle canzoni che molto spesso canticchiava.

Proprio pensando al primo verso di questa canzone, che mi sono chiesta ….

“Ma siamo sicuri che il solo matrimonio ci fa giocare la libertà”?

“Siamo sicuri che l’ultimo amico che va via sia solo quello che indosserà la fede al dito”?

Bè, la mia risposta, quella che viene da ciò che vedo, da  ciò che osservo, è No ….

No, perchè , quell’ultimo amico, la libertà, se l’è giocata ben prima di quella fede al dito !!!

Si si, l’ho potuto constatare, l’ho potuto valutare paragonando questi giorni di festa (pasqua, pasquetta e 25 aprile) a quelli di un anno fa,  e sono certa che, il primo maggio ci  sarà la conferma definitiva.

L’anno prima tutti single, super affiatati, divertenti, leggeri, sprintosi e frizzanti….

Oggi?

Bè,  tutti incatenati, ingabbiati, come se avessero alle spalle 30 anni di matrimonio ….. che amarezza, e diciamocelo pure, che palle !!!!!

E allora, vedendo questo, si pone in me un’altra domanda, che  forse, essendo anch’io donna, va anche un po’ contro me stessa, ma è inevitabile, mi picchia in testa e non posso far altro che domandarmi ….

“Ma che caspiterina di super potere abbiamo noi donne”?

“Come caspiterina riusciamo ( e fortunatamente mi tolgo da questa grande cerchia) a cambiare la personalità di un uomo” ?

Per me ancora oggi rimane un fitto mistero, che, però non posso non giudicare ….

Poveri fidanzati, dapprima quasi alcolizzati ad oggi astemi, dapprima perfetti ballerini ad oggi di legno come il povero burattino Pinocchio, dapprima pieni di amici ad oggi stranamente amici dei soli amici di lei , dapprima scaltri ad oggi co …… bè, avete capito, ma che vi è successo ….. demone esci da quei corpi …..

Scherzi ed esorcismi a parte, mettendo un po’ di serietà in queste tristi vicende, mi chiedo ….

“Questo è l’amore”?

La serenità di una storia d’amore sta nell’annullare completamente una persona e renderla come la si desidera ?

Perchè è sempre la donna a modificare l’uomo e mai viceversa ?

Sarà forse una maledizione ?

Ed è con tutte queste domande irrisolte, che non mi resta che dirvi …..

Kiss Kiss

Fashioniamoci fashioniamoci ridimensionata

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...