HALLOWEEN …… ALI DI PIPISTRELLO CROCCANTI

More Halloween Clip Art Illustrations at http://www.ClipartOf.com

Ecco fatto ……

Dopo aver preparato la giusta pozione non solo abbiamo scacciato pipistrelli e vampiri, ma siamo anche riuscite a catturarne qualcuno per farlo gustare e disgustare ai nostri cari commensali ….. hihhiihihihih

Testa via, zampette, ottime per un disgustoso brodo, ed ora???

Bè, ora prendiamo le loro ali, che hanno una carne tenerissima , mettiamole dentro il nostro disgustoso calderone  e facciamole cuocere lentamente fino a quando la loro pelle non appare bella dorata e croccante …… hihihihihih

Ho aperto il vostro terrificante appetito e la vostra macabra fantasia???

Si?

Allora ecco qui, nuovamente per voi la spaventosissima ricetta da riproporre o proporre per il vostro party di Halloween …..

Croccanti ali di pipistrello al forno……

IMGP2649

I disgustosi ingredienti …….

– Ali di pipistrello (va bene anche il pollo….hihihihihih)

– sale

– pepe-

– paprika-

– aglio

– erbe aromatiche

– bacche di ginepro

Per la salsa bavosa …….

– formaggio fresco

– aglio

– pepe

-erba cipollina o asparagi

La perfida preparazione ………

Dopo aver catturato i nostri pipistrelli, stacchiamo ferocemente le loro ali, e mettiamole in una ciotola capiente.

Cospargiamole con la salsa di soia, le erbe aromatiche, la papika, l’aglio, il sale, il pepe e le bacche di ginepro.

Mescoliamo bene tutto per far insaporire le nostre ali e mettiamole a marinare in frigo per tre o quattro ore ( io le faccio marinare per tutta la notte……risultano più saporite)

Trascorso il tempo, riprendiamo le alette dei nostri pipistrelli, e tenendo da parte la marinatura, le disponiamo in una teglia e le cuociamo in forno già caldo a 230° per 10 minuti.

Passati i 10 minuti, prendiamo la marinatura e la versiamo nelle ali, rinforniamo per altri 15/20 minuti, o fino a quando la pelle dei pipistrelli non ci risulta croccante al punto giusto…..hihihihihii.

Nel frattempo prepariamo la nostra salsa bavosa…… mescolate   il formaggio fino a farlo diventare crema, aggiungete  poi il pepe e lo spicchio d’aglio.

Terminata la cottura, disponiamo le alette in un vassoio, ovviamente a tema, e le serviamo mettendo vicino una ciotolina con la disgustosa bava!!!!

Ed ora, dopo la caccia e dopo la cottura, non ci resta che “spolpare” per bene le ali dei nostri pipistrelli!!!!!!!

A presto con la prossima “disgustosa” ricetta………..hihihhihihihi

Kiss Kiss

Fashioniamoci fashioniamoci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...