BELLEZZA FAI DA TE … BALSAMO AI SEMI DI LINO …

Un felice inizio settimana a tutti voi …

Ahimè, quella deliziosa e frizzante sensazione di primavera è terminata, lasciando il posto a freddi venti, cielo grigio e pioggerellina sottile …  che amarezza .

Infatti, per rimanere metereologicamente in tema, sono qui con la mia bella tazza di te al curcuma e zenzero ed alcuni deliziosi biscottini vegan per riscaldarmi e coccolarmi un po’ , ed ovviamente , per condividere con voi, un modo originale per passare il tempo , nonostante questo tempo.

Anche oggi voglio pensare e dedicare quest’articolo alla bellezza fai da te .

Oggi pensiamo ai nostri capelli, alla nostra amatissima chioma , perché si, ammettiamolo , amiamo i nostri capelli e ancora di più , amiamo prendercene cura.

E proprio pensando alla cura dei nostri capelli, che oggi voglio condividere con voi una ricetta multifunzionale, che sicuramente regalerà, in ogni caso, in ogni utilizzo, splendore e vitalità a tutta la nostra capigliatura.

Curiose di scoprire la ricetta ?

Bè, allora continuate a leggere 😉 …

Siete pronte ?

Viaaaa …

Balsamo ai semi di lino …

Una ricetta facile e veloce da preparare, una vera spa per i nostri capelli .

Bastano due semplici ingredienti per un risultato meraviglioso, per una  chioma morbida, nutrita e ristrutturata.

Ora, passiamo alla ricetta …

Gli ingredienti …

  • 80 gr di semi di lino
  • 500 ml di acqua
  • olio essenziale alla lavanda (facoltativo)

La preparazione …

Prendiamo una  ciotola o un pentolino, versiamo i nostri semi di lino insieme ai 500 ml di acqua , chiudiamo con un coperchio e lasciamo riposare i due ingredienti per tutta la notte.

La mattina seguente, mettiamo la pentola sul  fuoco e facciamo sobollire il tutto a fuoco lento per cinque minuti mescolando spesso, per far addensare bene il composto.

Passati i cinque minuti dal momento della bollitura, togliamo la pentola dal fuoco e filtriamo il tutto con l’aiuto di un colino .

Una volta filtrato il tutto, facendo bene attenzione a non far passare i semi di lino, versiamo il nostro balsamo  in un barattolo di vetro o in un comunissimo falcone di un vecchio balsamo o shampoo.

Se lo desideriamo possiamo successivamente aggiungere alcune gocce di olio essenziale alla lavanda, o quello che preferite secondo le vostre esigenze.

Il nostro balsamo è pronto per essere utilizzato, ricordatevi che va conservato in frigorifero per non più di due settimane, o  comunque fino a quando non sentirete un odore non gradevole.

Ma siamo sicure che sia solo un balsamo ???

Ovviamente no, hihihihi

Infatti questo prodotto, che ho definito multifunzionale, puo’ essere utilizzato anche come maschera ristrutturante , lasciandola in posa per almeno un ora prima del nostro abituale shampoo, e anche come gel modellante, per le nostre messe in piega, acconciature , adatta anche ai capelli del nostro lui, visto che regala un leggero effetto bagnato.

Bè, che ne dite ?

Io , questa sera metterò in ammollo i miei semi di lino , e domani passo alla preparazione …

Ops , quasi dimenticavo, i semi di lino che vi restano dopo aver filtrato il composto, non gettateli, ma aggiungeteli alla vostra deliziosa zuppa 😉

Kiss Kiss

Fashioniamoci ridimensionata fashioniamoci

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...