NATALE……. CASETTA DI PAN DI ZENZERO …….

babbo natale

Avete visto che visino contento e soddisfatto che ha il magico Babbo Natale in quest’immagine????

E si,mi  basta guardare il suo tenero viso, che nella  mente cominciano a girare come fossero tanti uccellini, dolci, biscotti, zucchero, caramelle, cioccolatini, ed ecco l’illuminazione……..voi dove mettereste tante caramelle, cioccolatini e biscotti????

Bè, io una risposta ce l’ho, volete saperla????

Bè, se io avessi a portata di mano tante caramelle, infiniti cioccolatini e tanti biscotti farei proprio una bella Gingerbread House…. quella dolce e speziata casetta piena di zucchero, caramelle e cioccolatini, quella dove minimo una carie è assicurata….hihihihiihihhi!!!!!

A guardarla sembra  quasi impossibile realizzarla, ma vi assicuro che non lo è affatto, il procedimento richiede un po di tempo, direi con precisione cinque giorni………. tranquille, non è così tragica come sembra!!!!!!

Allora, che ne dite di aggiungere questa meravigliosa ricetta oltre che nella vostra pancia anche nella vostra decorazione Natalizia……. come centro tavola è veramente magica e colorata………

Io comincio…….. voi prendete appunti………

Gingerbread House ……….

CASA PAN SI ZENZERO4

I dolci ingredienti ……….

– 420 gr di farina

– 100 gr di zucchero

– 120 gr di burro ammorbidito

– 160 ml di miele

– 1 uovo grande

– un po di bicarbonato

– 1/4 di cucchiaino di sale

– 3 cucchiaini di zenzero in polvere

– 2 cucchiaini di cannella in polvere

– 1 cucchiaino di noce moscata

– 1 cucchiaino di chiodi di garofano tritati

Per la decorazione ………..

– colori alimentari

– cioccolatini

– smarties

– glassa reale

– caramelle

– zucchero a velo

La magica preparazione ……….

Prendete una ciotola e mescolate bene la farina setacciata, le spezie, il bicarbonato e il sale.

In un altra ciotola unite il burro ammorbidito con lo zucchero, e lavoratelo con le fruste fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso, successivamente aggiungete l’uovo, il miele e continuate a sbattere il tutto.

Dopo aver amalgamato per bene il tutto, unite la farina con le spezie al composto di burro, zucchero, uovo e miele.

Impastare il tutto fino ad ottenere un’impasto morbido come una frolla montata e fare una palla.

Prendete la vostra palla d’impasto e dividetela in due parti, avvolgete ogni parte nella pellicola trasparente e conservatela in frigorifero per tutta la notte.

Una volta aver terminato, procedete allo stesso modo  con la preparazione del secondo impasto, uno non vi basterà sicuramente!!!!!!!

Il giorno successivo……..

Accendete il forno a 180°

Prendete dal frigorifero un pezzo d’impasto per volta, lavoratelo un po con le mani e successivamente con l’aiuto del mattarello, stendete una sfoglia di 4-5 mm di spessore, prendete le sagome della vostra casetta, posatele delicatamente sulla sfoglia e ritagliate le varie parti.

Prendete una teglia, foderatela con della carta forno, adagiate delicatamente e ben distanziati tra loro le varie parti della casetta e infornate per 10 minuti, fino a quando l’impasto risulta non troppo morbido e con i bordi un po scuri.

Sfornate e lasciate raffreddare per un paio di minuti sulla placca forno, successivamente posateli  su una gratella per continuare a lavorare allo stesso modo le altre palle d’impasto.

Dopo che tutte le parti della casetta sono stati creati e ben raffreddati, potete passare alla “costruzione” della vostra Gingerbread House……..

Terzo giorno ……………

Per assemblare tutte le parti della casetta dovete come prima cosa preparare la glassa mescolando per bene 200 gr di zucchero a velo, 1 albume e due gocce di limone.

Una volta che la vostra glassa ha raggiunto la giusta consistenza (molto densa) cominciate ad unire le varie parti della casa, e lasciate asciugare il tutto per un giorno intero.

Quarto giorno ………..

Ora è il momento della vera decorazione, dove non vi darò nessun ingrediente ne procedimento, perchè  la vostra fantasia e la magia del Natale sono gli unici ingredienti necessari per rendere magicamente perfetta la vostra Gingerbread House…….

Quinto giorno ………

Dopo aver decorato tutta la vostra casetta, oggi è il giorno di impacchettarla con tanto di carta e fiocco.

Come prima cosa, assicuratevi che la vostra gingerbread house si sia completamente asciugata, prendete la vostra carta trasparente (come quella per realizzare i cesti natalizi) e impacchettatela….. una bella coccarda, ed il duro lavoro è terminato………..

Ora manca solo la sua distruzione 😦 ……….. io di solito la apro i 24 notte e la guardo distruggersi in un colpo solo……… cinque giorni di preparazione…….. un secondo per la demolizione………….. ma ne vale veramente la pena!!!!!!

Io comincerò la preparazione della mia gingerbread house questa sera………. vediamo dove quest’anno mi porterà la fantasia e la magia de Natale……..

Queste sono le mie casette degli anni precedenti ……..

CASA PAN SI ZENZERO4

CASETTA PAN DI ZENZERO

CASETTA PAN DI ZENZRO RICETTA

CASA DI PAN DI ZENZERO BY FASHIONIAMOCI

CASA PAN DI ZENZERO 2

CASA PAN DI ZENZERO 3

Io mi metto all’opera………buon lavoro e ……… Merry Christmas!!!!!!

Kiss Kiss

Fashioniamoci

Annunci

FASHION DALLA TESTA…….AL FORNO!!!!

E’ uscito oggi in edicola la nuova “dolce” raccolta “Crea e Decora i tuo dolci”  della De Agostini…..

E’ una guida pratica che ti insegna passo passo come creare e decorare i tuoi dolci, come fosse un corso di “Cake Design”

Ovviamente Fashioniamoci non poteva farsi sfuggire questa novità, sopratutto la prima uscita in offerta a 0,99 centesimi.

Dopo averla acquistata  ho subito cominciato a sfogliarla, e me ne sono praticamente innamorata, al punto che sicuramente farò l’abbonamento….hihihihihi.

Forse questo “colpo di fulmine” è nato perchè ho sempre amato preparare e cercare di decorare dolcetti e torte, come faccio di solito per le feste natalizie……la casetta di pan di zenzero, i biscotti appena sfornati……già mi sembra di sentire  l’odore della cannella e del cioccolato……

Forse vi starete chiedendo…..che centra tutto questo con il glamour o con il fashion???

Tutto è fashion, non solo gli abiti, il make up, le sfilate.

Non dimenticatevi la fashionissima torta swarovski ispirata all’abito tempestato di cristalli di Bob Mackie …..

realizzata per il matrimonio di Stanford e Anthony nel film “Sex and the City 2” ….

Dopo aver visto questo confermate anche voi che anche un dolce può essere fashion???

Io la “fashion” torta per festeggiare il mio compleanno l’ho già scelta……

Semplice, glamour, colore fashion………praticamente Fashioniamoci!!!!

Che ne dite????

Kiss Kiss

Fashioniamoci