Uncategorized

HALLOWEEN…… LA MANO GALLEGGIANTE!!!!

Vi sembra che la vostra tavola di halloween non sia ancora abbastanza mostruosa e terrificante???

Allora provate ad immaginare…… una grande ciotola contenete litri e litri di liquido rosso, e una mostruosa mano verde che ne galleggia dentro…….. vi sembra abbastanza terrificante????

Io dire proprio di si……

Allora vediamo come realizzare questa spaventosissima ricetta da mettere al centro della vostra paurosissima tavola ……

La mano galleggiante ………

I terribili ingredienti …….

– 2 bastoncini di cannella

– 5 chiodi di garofano

– 60 gr di zucchero

– 1 dl di acqua

– 3 cucchiai di zenzero fresco tritato

– 1 bottiglia da 3/4 di sidro frizzante o una bibita gassata di colore rosso

– 1 litro di succo di succo di mirtilli rossi ghiacciato

– 3 dl di rum o cognac

– mano mostruosa

Il pauroso procedimento …….

Mettete sul fuoco il vostro calderone con la cannella, i chiodi di garofano, lo zenzero, lo zucchero e l’acqua e portate il tutto ad ebollizione, mescolando fino a quando lo zucchero si sarà sciolto.

Dopo aver tolto tutto dal fuoco e averlo fatto riposare per un ora, passate lo sciroppo con un colino, e fatelo raffreddare in frigorifero per tutta la notte.

Ed è arrivata la notte di Halloween …….

A questo punto prendete lo sciroppo e aggiungete tutti gli altri ingredienti (rum, succo di mirtilli, sidro frizzante) mescolate per bene e trasferite il tutto in una grande ciotola trasparente per il punch.

Ora non vi manca altro che aggiungere la terrificante mano galleggiante…..hiihihihih.

Per creare questa disgustosa e paurosissima decorazione non dovete fare altro che prendere un guanto in lattice, lavarlo per eliminare il talco, riempirlo d’acqua, aggiungere un pò di colorante alimentare verde o in sostituzione dello sciroppo di menta, e metterlo nel freezer .

Al momento in cui la mano dovrà  galleggiare nel punch, uscitela dal frezer, tagliate il guanto e immergetela diabolicamente nel vostro cocktail……… e la mano galleggiante oltre che terrificante, renderà il vostro punch spaventosamente ghiacciato….. hihihihihihi

Care mie streghette, come sempre vi aspetto per un’altra diabolica ricetta halloweniana….. hihihihihih!!!!

Kiss Kiss

Fashioniamoci

Annunci
Uncategorized

HALLOWEEN……. DITA MOZZATE

Mie care streghette, proprio ieri vi ho postato una ricetta da aggiungere sula vostra tavola di halloween per i bambini.

Oggi, voglio mostrarvi come l’uso degli stessi ingredienti può trasformare la vostra cena da terribilmente divertente a spaventosamente mostruosa.

Quindi, stessi ingredienti, preparazione differente…….risultato……terribilmente macabro!!!! hihihihihih

Dita mozzate …….

I macabri ingredienti ……

– Wurstel grandi

– Maionese o Sottilette

– Ketchup

Il terribile procedimento …….

Prendete le vostre dita le tagliatele a metà e con un tovagliolo eliminate  la gelatina che si forma tra  un dito e l’altro (wurstel) , con un coltellino fate dei tagli leggeri al centro di ogni wurstel e infine da una delle due estremità togliete un pezzo di carne per poi creare l’unghia.

Mettete  in un pentolino dell’acqua e aspettiamo che arrivi al bollore.

Buttate le  dita nell’acqua bollente e aspettate che i tagli prendano l’aspetto delle piegature delle dita.

A questo punto togliete gli wurstel dal “calderone” e lasciateli intiepidire.

Ora è il momento di creare le disgustose unghie.

Se usate  la maionese basterà spalmarne un pò nella fessura creata precedentemente, se invece utilizzate  le sottilette, tagliatele cercando di dare il più possibile la forma di un unghia e spalmando un leggero strato di maionese fissatele nel taglio fatto per creare l’unghia.

Per rendere la presentazione dell vostre dita ancora più spaventose, immergete l’altra estremità nel ketchup per simulare le dita insanguinate.

A questo punto non ci resta che sistemarle paurosamente in un vassoio, e offrirle ai vostri commensali…….ora stà a loro avere il coraggio di mangiarle!!!!! hihihihhihi

Come vi dico sempre continuate a fare spazio, le spaventose ricette per la notte più macabra dell’anno non sono finite!!!!!

Kiss Kiss

Fashioniamoci

Uncategorized

HALLOWEEN ……..TESTOLINE RIPIENE

Dai streghette e stregoni, la nostra tavola di Halloween sta prendendo mostruosamente forma…..ali di pipistrello, dita di strega, occhi annegati, mostruosi dolcetti…..ma  ancora poco, possiamo renderla ancora più tenebrosa….hihihihihih

Allora stringete tutte le pietanze e continuate a dare spazio ai vostri piatti……al massimo cambiate tavolo 🙂

Per il momento basta un piccolo e tenebroso angolo per aggiungere queste nuova e spaventosa ricetta.

Spazio fatto???

Allora cominciamo………

Testoline Ripiene ……..

I malefici ingredienti……

– peperoni verdi

– 1 barattolo di fagioli neri o rossi

– 100 grammi di pecorino col pepe

– 500 gr di riso nero

– olive nere tritate

– spezie a piacere

Per la terribile creazione ……

– olive nere intere

– castagne d’acqua o mozzarelline tagliate a metà

–  olive nere tagliate a metà

– stuzzicadenti

– striscioline di peperoni rossi

Il macabro procedimento …….

Mettere in una ciotola capiente il riso nero, i fagioli neri o rossi, le spezie, le olive , il formaggio tagliato a piccoli dadini, e amalgamarli diabolicamente.

Prendere le vostre  testoline (peperoni), tagliare la calotta e conservarla per bene.

Svuotare completamente le testoline (peperone) dai loro semi e riempirli con il disgusto composto creato precedentemente, chiudere con le calotte conservate.

Mettere tutte le testoline in una teglia coperta da carta forno e infornarle in forno preriscaldato a 180/190 ° per 30 minuti.

Una volta che le testoline si sono ben cotte, toglierle dal forno e lasciarle freddare.

Non appena si sono intiepidite creare il loro naso ritagliando un piccolo triangolo , e formare la loro spaventosa bocca facendo un taglio orizzontale e incastrando una strisciolina di peperone rosso.

In uno stuzzicadenti infiliare  prima l’oliva e poi la mezza mozzarellina e poi infilziamoli nei peperoni per creare i loro giganteschi occhi.

Allo stesso modo infilziamo lateralmente due olive nere…..come fossero enormi bulloni, come quelli di frankenstine.

Anche questo ingrediente come le arance può essere usato e riempito in svariati modi …….

come lanterne …….

Ripieni di diabolica pasta nera …….

Ripieni di viscida pasta di soia ……

Ripieni di carne……..

In qualsiasi modo verranno riempiti e usati, saranno sempre diabolicamente spaventosi……hihihihihh

Mi raccomando, cominciate a fare spazio per la prossima malefica ricetta….hihihihihih

Kiss Kiss

Fashioniamoci

Uncategorized

HALLOWEEN …….. HAMBURGER MOSTRUOSI

Eccomi di nuovo qui per aiutarvi a riempire la vostra mostruosa tavola di Halloween.

Dita di strega, ali di pipistrello, dolci fantasmini…….sembra quasi una diabolica pozione magica, invece sono solo alcune delle ricette che non potranno mancare nella vostra ,e anche mia, paurosa serata di Halloween!!!!

E allora continuiamo ad imbandire la tavola aggiungendo un’altra mostruosa ricetta ……hihihihihihhi!

Hamburger Mostruosi …….

I mostruosi ingredienti …….

– 1 “puzzolente” cipolla media

– 400 gr di carne macinata

– 1 uovo

– 2 cucchiai di pangrattato

– una manciata di pepe bianco

– sale

– un pizzico di paprika dolce

– 2 cucchiai d’olio

– panini per hamburger

– 4 cetrioli sott’olio

– foglie d’insalata

– ketchup

– mandorle

– quattro mozzarelline (cigliegine)

La terrificante preparazione ……..

Accendere il forno a 200°, e tagliare la cipolla a piccoli dadini.

In una ciotola mettere la carne macinata, l’uovo, il pangrattato, la cipolla tagliata, il sale, il pepe e la paprika dolce.

Amalgamare bene il tutto e lasciarlo riposare per una mezz’oretta in frigo.

Trascorso il tempo, prendere l’impasto di carne, e formare gli hamburger.

Una volta formati tutti gli hamburger, fate riscaldare un po d’olio in una padella e friggere per 4/5 minuti ogni lato gli hamburger.

Mentre gli hamburger cuociono, prendiamo i panini e li facciamo tostare in forno per 5 minuti.

Lavare i pomodori e tagliarli a rotelle insieme ai cetrioli.

Passati i cinque minuti, togliere dal forno i panini per hamburger e aprirli.

Spalmare nel fondo della fetta di pane la maionese, mettere alcune fettine di pomodoro e di cetriolo, adagiare sopra queste gli hamburger di carne e cospargerli con il ketchup come se fossero schizzi di sangue.

A questo punto possiamo passare alla creazione dei mostriciattoli…..hihihihihihhi!!!!

Una volta preparato il nostro panino, prendiamo le mandorle tagliate a metà e aprendo leggermente il panino, le incastriamo tra la parte di sopra e quella di sotto, formando così una mostruosa bocca dentata.

Infine prendere le mozzarelline, tagliarle a metà e metterle nella parte superiore del panino con sopra le fettine rimanenti del cetriolo per creare i suoi terribili occhi.

Ora non ci resta che impiattare i nostri panini adagiandoli su un letto di verdure, e mi raccomando mangiateli prima che loro mangino voi…….hiihihhihihi!!!!!

Ci vediamo presto con un altra spaventosissima ricetta da aggiungere nel nostro mostruoso menu!!!!

Kiss Kiss

Fashioniamoci

Uncategorized

HALLOWEEN….. ALI DI PIPISTRELLO IN SALSA BAVOSA

Zucche, streghe e pipistrelli sono i simboli predominanti di Halloween, quelli che non devono assolutamente mancare nei nostri addobbi e nel nostro menu.

Che Halloween sarebbe senza una zucca intagliata, senza un pipistrello svolazzante o senza almeno un cappello da strega??? …….quasi una festa come tutte le altre!!!!!

Ed oggi, tra questi tre must di Halloween, ho scelto di prendere i pipistrelli, si proprio quei terrificanti uccelli notturni svolazzanti.

Ho deciso di “acchiapparli” e metterli dentro il mio calderone, perchè sapete, la loro carne è “teneressima” hihihhihihih!

Allora dai, prendiamo la nostra scopa e andiamo a caccia di pipistrelli!!!!!!

Ali di pipistrello in salsa bavosa …….

I disgustosi ingredienti …….

– Ali di pipistrello (va bene anche il pollo….hihihihihih)

– sale

– pepe-

– paprika-

– aglio

– erbe aromatiche

– bacche di ginepro

Per la salsa bavosa …….

– formaggio fresco

– aglio

– pepe

-erba cipollina o asparagi

La perfida preparazione ………

Dopo aver catturato i nostri pipistrelli, stacchiamo ferocemente le loro ali, e mettiamole in una ciotola capiente.

Cospargiamole con la salsa di soia, le erbe aromatiche, la papika, l’aglio, il sale, il pepe e le bacche di ginepro.

Mescoliamo bene tutto per far insaporire le nostre ali e mettiamole a marinare in frigo per tre o quattro ore ( io le faccio marinare per tutta la notte……risultano più saporite)

Trascorso il tempo, riprendiamo le alette dei nostri pipistrelli, e tenendo da parte la marinatura, le disponiamo in una teglia e le cuociamo in forno già caldo a 230° per 10 minuti.

Passati i 10 minuti, prendiamo la marinatura e la versiamo nelle ali, rinforniamo per altri 15/20 minuti, o fino a quando la pelle dei pipistrelli non ci risulta croccante al punto giusto…..hihihihihii.

Nel frattempo prepariamo la nostra salsa bavosa…… mescolate   il formaggio fino a farlo diventare crema, aggiungete  poi il pepe e lo spicchio d’aglio.

Terminata la cottura, disponiamo le alette in un vassoio, ovviamente a tema, e le serviamo mettendo vicino una ciotolina con la disgustosa bava!!!!

Ed ora, dopo la caccia e dopo la cottura, non ci resta che “spolpare” per bene le ali dei nostri pipistrelli!!!!!!!

A presto con la prossima “disgustosa” ricetta………..hihihhihihihi

Kiss Kiss

Fashioniamoci

Uncategorized

HALLOWEEN: TERRIFICANTI DITA DI STREGA!!!!

La notte più macabra dell’anno si sta avvicinando, è tempo di organizzarsi, di mettere insieme tutte le idee per rendere la nostra serata spaventosamente perfetta….hihihihihih!!!!

Ed io come mi è solito fare ogni anno, proprio in questi giorni, comincio a fare la mia terrificante lista del menu da cucinare, posiziono mentalmente le varie decorazione…….già mi sembra d’impazzire……..ma ogni anno, e spero anche questo, il risultato è “orribilmente” gratificante…….

…………

Che ne dite non è spaventoso????? 🙂

Proprio perchè so che la parte più difficile dell’organizzazione di una festa, o di una ricorrenza, è il pensare al menu da proporre ai nostri invitati, che ho deciso di darvi qualche spunto, qualche idea, riproponendovi alcuni dei macabri piatti che ho “offerto” ai miei commensali nei passati halloween.

Partiamo dalla fine, cioè dai dolci, perchè sono proprio questi, che non possono mancare nella nostra “orribile” tavola……

Buoni……sicuramente, dipende dal vostro coraggio nel mangiarli…..hihihihiih

Allora streghette, siete pronte a mettere tutto nel vostro calderone???? hhhihihih

“Terrifiacanti Dita di Strega”

Sono dei biscotti al burro spaventosamente buoni, facili da fare e di ottima presentazione per la nostra notte di halloween.

Ingredienti:

– 280 gr di farina

– 100 gr di burro

– un pizzico di sale

– 1 cucchiaino raso di lievito per dolci

– 100 gr di zucchero a velo

– 1 bustina di vanillina

– 1 uovo medio

– un pò di marmellata

– mandorle pelate (la stessa quantità delle dita)

La spaventosa preparazione:

Mettiamo in una ciotola la farina, lo zucchero, la vanillina, il burro tagliato a pezzi, il sale, il lievito e impastiamo diabolicamente il tutto fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea.

Ora prendiamo il nostro impasto e formiamo un salsicciotto che poi divideremo in 20 pezzi.

Prendiamo un pezzo alla volta e, dopo aver messo un po di farina sul nostro piano, per non far attaccare l’impasto, lo lavoriamo dandogli la forma di un bastoncino di circa 10/12 cm di lunghezza……….

………

Dopo aver formato il bastoncino, per rendere le nostre dita terribilmente veritiere le righiamo prendendo spunto proprio dalle nostre mani…..

……

Cosa manca ore alle “nostre” dita ?????

Ovviamente le unghie……ma come ben sappiamo le unghie di una strega sono veramente spaventose, brutte e disgustose, e quindi per dare lo stesso “effetto”, prendiamo una mandorla spellata, e pressandola, la incastriamo sull’estremità del dito ……

Disponiamo le dita su una teglia precedentemente foderata con la carta forno, e  inforniamo nel forno già caldo a 180° per 20 minuti.

Trascorso il tempo, “estraiamo” le dita e facciamole raffreddare.

Sicuramente qualche unghia (mandorla) si sarà staccata, per fissarle nuovamente basterà intingerle in un po di marmellata e riposizionarle.

Per dare un “effetto” ancora più spaventoso e disgustoso, possiamo lasciare qualche “unghia” caduta e insanguinare le dita  con dello sciroppo alle fragole, o qualsiasi altro sapore, l’importante è che sia “rosso sangue”…….

E le  vostre  dita sono pronte da “divorare” ….hihihihihih!!!!

Non perdetevi la prossima “orripilante” ricetta……..hihihihihihiih

Kiss Kiss

Fashionamoci