MODA UNGHIE ESTATE 2012!!!!!

Stagione che viene moda che trovi……

E si, è proprio cosi, ogni stagione portà le sue novità e le nuove tendenze, sopratutto se parliamo di moda…..

Per me da dove parte la moda???

Ma ovviamente dalle unghie!!!!

Volete sapere anche voi cosa far indossare quest’estate alle nostre unghie?……

….. Magari anche quale forma dare?……

…..Quali decorazioni effettuare?

Facile…..seguitemi!

Ovviamente prima di colorare e decorare le nostre unghie, dobbiamo  dargli la giusta forma,ed infatti è proprio nella forma che troviamo una delle prime novità di questa stagione.

Non più forme quadrate, ma bensì la nuova tendenza porta a dare alle nostre unghie una forma più affusolata; quindi taglio a mandora e con forma arrotondata

Oltre alla forma cambia anche la french….

Non più la solita french, ma lunetta a contrasto…..

o con lunetta finale…..

E se invece non volessimo la french, con quale colore potremmo vestire le nostre unghie???

Quest’estate oltre che alle tinte shock, e lo smalto trasparente, è di  gran tendenza l’effetto metallico, basta avere l’apposito kit.

Effetto magnetico dai colori sgargianti, come l’arancione, il giallo, il fucsia, in pastello nella primavera, accessi e appariscenti in estate, ma assolutamente magnetici.

Ultima moda vista nelle mani delle star è l’Accent Nail, tendenza nata negli Stati Uniti.

E’ semplice da fare, perchè basta colorare o decorare l’unghia dell’anulare di un colore diverso rispetto a tutte le altre unghie; l’unica regola da seguire è quella di dare il giusto e “forte” contrasto.

Invece per chi vuole essere alla moda, ma ahimè,come me ha poco tempo, puo’ sempre ricorerre allo smalto adesivo, che si puo’ trovare in vari colori, con decorazioni e anche con l’effetto metallico.

Bè ragazze, di novità ce ne sono molte, basta scegliere quella che ci piace di più, o magari provarle tutte…..basteranno 3 mesi!!!!!!

 

 

 

A ME LE MANI!!!! :)

Ed ora una serie di miei lavori……

(Questa è la mia mano finta dove faccio spesso pratica)

(E…… questo il dito finto per la pratica)

Che ne dite????

Venite a sbirciare di tanto intanto……troverete tante altre novità 🙂

Come sempre per qualsiasi info o appuntamento contattatemi

 

 

PRIMA DECORAZIONE UNGHIE IN ACRILICO!!!!!

Dopo avervi parlato tanto della ricostruzione unghie in acrilico, oggi ho voluto provare ad eseguire una decorazione sul mio “dito finto” proprio con questo prodotto……

Ecco il risultato!!!! 🙂

Ovviamente dovrò continuare ad esercitarmi…….ma l’inizio non è male …….. a me piace e a voi?????? Siate buoni 🙂

RICOSTRUZIONE UNGHIE……NON SOLO GEL!!!!

Tutte noi ormai conosciamo bene la ricostruzione unghie, ogni donna sicuramente almeno una volta ha usufruito di questo servizio per migliorare l’aspetto delle proprie mani, o per provare a togliersi il vizio di rosicchiarsi le unghie.

E si, ormai per noi donne, le nostre mani sono diventate il nostro biglietto da visita!

Ma conosciamo tutte le tecniche di ricostruzione???

Sicuramente tutte noi conosciamo la ricostruzione in gel, ormai più usata dato che risulta essere la tecnica più veloce.

Il gel si può applicare direttamente sull’unghia naturale (colata di gel su unghia naturale) per renderla più resistente e lucida, si puo usare dopo aver applicato la tip, o con l’uso della cartina per l’allungamento dell’unghia.

Prima del gel,la tecnica utilizzata per la ricostruzione delle unghie era quella in Acrilico; metodo oggi poco usato ma sopratutto poco conosciuto dalle clienti o da chi vuole sottoporsi ad una ricostruzione.

L’Acrilico è la combinazione  di due componenti, una polvere e un liquido di polimerizzazione, che mescolati e con il calore del corpo si solidificano e formano l’unghia artificiale.

La perfetta riuscita di questa tecnica dipende dalla capacità della nostra onicotecnica nel saper trovare la giusta consistenza del prodotto; perchè più la polvere è asciutta più il prodotto sarà resistente ma più facile a rotture, invece se fosse più liquido sarebbe meno resistente…….quindi bisogna riuscire a trovare una media consistenza.

Di solito, o forse io preferisco con l’acrilico usare il metodo di allungamento naturale dell’unghia, quindi senza usare le tip.

L’acrilico è più resistente e si adatta a tutti i tipi di unghie.

Il procedimento è lo stesso usato con il gel, eccetto che questo prodotto asciuga all’aria, quindi non c’è bisogno della lampada uv.

E’ ottimo per chi ha problemi di unghie mangiate, o per chi sta molto con le mani in acqua, facendo anche uso di sostanze aggressive, come casalinghe e parrucchiere.

L’unica pecca è l’odore un po forte del liquido, ma il tutto non è tossico.

Per chi non ha mai provato la ricostruzione in acrilico io la consiglio, almeno per vedere con i vostri occhi e valutare su voi stesse.

esempio di una ricostruzione unghie in acrilico!

esempio di ricostruzione unghie in gel!

A voi la scelta……tentar non nuoce!!!

Per qualsiasi info contattatemi .

E non dimenticate la mia offerta “la tua prima ricostruzione a soli 15 €” io vi aspetto sempre 🙂

DA OGGI SMALTO SEMIPERMANENTE!!!

Vorreste avere mani sempre perfette senza dover per forza ricorrere ad una ricostruzione unghie?

Siete stanche di smalti spizzicati dopo solo due giorni?

Le vostre unghie sono perfette, ben curate e sane e vorreste che il vostro smalto sia ugualmente perfetto?

Bè, a tutto questo c’è una risposta : Lo Smalto Semipermanente!!!!!

Sicuramente ne avrete sentito parlare, e magari molte, o alcune di voi già l’ha provato…..io vi spiego un po di cosa stiamo parlando!

Lo smalto semipermanente va applicato solo su unghie naturali e sane, l’applicazione prevede sempre l’uso della lampada uv, ma i tempi d’applicazione sono di gran lunga ridotti.

E’ sempre consigliato il giorno prima di effettuare una manicure, in modo che mani e unghie siano perfette.

Ha la sottigliezza del nostro classico smalto, ed oltre che a mantenere brillantezza garantisce il colore sempre vivo per 3 settimane, il tempo della ricrescita dell’unghia.

Il risultato???

Durevole nel tempo per aver le mani sempre perfette senza dover ritoccare il classico smalto ogni due giorni.

Per rimuoverlo totalmente c’è un solvente fatto apposta per questa tecnica, dove basta immergere le dita e spingere lo smalto con il bastoncino d’arancio, o applicando la tecnica del refil.

Che ne dite? Vi piacerebbe avere queste mani tutti i giorni!!!

Ma non vi ho detto la cosa che sicuramente vi interessa di più!

Oltre che ai vantaggi già detti, c’è anche il grande vantaggio del Prezzo!!!!!

Oltre che mantenere l’offerta già fatta (La tua prima ricostruzione unghie a soli 15,00 ) , ora aggiungo

APPLICAZIONE SMALTO SEMIPERMANENTE A SOLI 10,00 €, quasi meno di acquistare uno smalto!!!!

Se volete provare contattatemi , io vi aspetto sempre 🙂